---

Inserisci Curriculum VitaeLettera di presentazione

Molte persone erroneamente considerano la lettera di presentazione come una semplice formalità. Al contrario, una lettera di presentazione debole può diminuire in modo drastico le possibilità di ottenere un colloquio di lavoro.
Attraverso la lettera di presentazione e' infattì possibile stabilire un rapporto diretto con l’azienda, spiegare in modo sintetico chi sei, perché li stai contattando e cosa puoi offrire.

La lettera di presentazione e' l'introduzione al tuo Curriculum Vitae e decrive sinteticamente le motivazioni che ti hanno addotto a candidatri ed ad esprimere i benefici che puoi apportare all'azienda

Ricordati ci non inviare mai un Curriculum Vitae senza lettera di accompagnamento a meno che tu non stia usando portali dedicati al lavoro che lo chiedano espressamente.

 

Prime cose da fare: documentarsi

Cerca informazioni sull’azienda , sul modo in cui opera, se lavora o ha contatti con l'estero e cerca di valutarne al massimo le specificità e i suoi punti di merito rispetto alla concorrenza .

Utilizza i motori di ricerca e cerca di rispondere alle seguenti domande:

  • storia dell’azienda
  • prodotti e servizi offerti dall’azienda a cui ci si candida
  • Come è percepita l’azienda nel mercato
  • nomi dei top manager
  • andamento del mercato
  • piccola analisi della concorrenza

Scopri i requisiti del ruolo richiesto con attenzione all' attività che dovra essere affrontata, al team di lavoro, alle competenze necessarie e alla mobilità se richiesta. Focalizza sulla tua conoscenza delle lingue (anche se non richiesto), sulle persone con cui dovrai interagire e sulle eventuali responsabilità derivanti dall'incarico, identificando i tuoi punti di forza nella relazione con gli altri, disposizione al sacrificio e ambizione personale.

cose da non fare

  • Non parlate in terza persona, ma sempre in prima
  • Non scrivete secondo lo stile da “concorso pubblico” con le “dichiarazioni”
  • Non dimenticatevi il riferimento esatto se indicato nell’annuncio
  • Non dimenticatevi dell’autorizzazione al trattamento dei dati personali (l. 675/96) nel cv

Come scrivere la lettera di presentazione

esempio illustrato

Nome Cognome
Indirizzo
N. Telefono
email

Nome Contatto (ometti se non hai il contatto)
Posizione Contatto (se non hai il contatto, Direzione Risorse Umane)
Nome Azienda
Indirizzo Azienda
N. Tel Azienda

Data

 

oggetto: candidatura per ............................................. (posizione richiesta)

 

1° Paragrafo (........................................................................... 3/5 righe )

 

2° Paragrafo (........................................................................... 6/9 righe)

 

3° Paragrafo (........................... 2/3 righe )

 

Egregio Dott./Dott.ssa… (se in risposta ad annuncio, inserisci il riferimento)

1° Paragrafo

Creare interesse nel selezionatore. puntualizzare i seguenti punti::

  • Perché li stai contattando, e come hai scoperto la posizione.
  • Eventuale referente in azienda se esiste e l' ambito in cui lo hai conosciuto.
  • infomazioni sull’azienda: notizie recenti, la storia, i prodotti, i top manager. Devi fare capire che ti sei documentato seriamente sull'azienda perche ambisci a quel posto
  • Chi sei (professione, educazione, esperienza maturata ) e perché vuoi il lavoro.
2° Paragrafo

Perché ti senti il candidato ideale per la posizione?.

Narra sinteticamente ruoli e aziende di riferimento. Descrivi le competenze, l’esperienza e il contributo che puoi apportare al ruolo.
Non scrivere frasi generiche ma quantifica i traguardi e i risultati che hai ottenuto, attinenti ai requisiti del ruolo in questione.

Se sei neolaureato, descrivi i tuoi progetti universitari, quali erano gli obiettivi e i risultati raggiunti.

Nel caso di risposta ad una inserzione, utilizza elenchi per evidenziare la corrispondenza fra le tue competenze e i requisiti del ruolo. Vedi esempi a fondo pagina.

Evita qualsiasi riferimento allo stipendio. Ricordati di dimostrare entusiasmo ed interesse per il ruolo.

Terzo Paragrafo

Includere i ringraziamenti per l’attenzione
Per esempio:

La ringrazio per l’attenzione e il tempo che ha riservato alla lettura di questa lettera e del Curriculum Vitae in allegato e resto a disposizione per qualsiasi chiarimento e approfondimento.

Nell’attesa Le porgo Distinti Saluti

Nome Cognome

Allego: Curriculum Vitae

Alcune Regole

  • La lettera di presentazione non deve essere più lunga di una pagina. Suddividila in tre paragrafi, con il paragrafo centrale più lungo, e quello finale più breve in fondo.
  • Rileggi la lettera più volte: noncommettere errori di grammatica ed ortografia.
  • Non utilizzare cliché o frasi estremamente laboriose e non scrivere in modo tale da risultare narcisista e egocentrico.
  • Oggi gran parte delle aziende inserisce sia i CV che le lettere di presentazione in un database.
    La lettera deve essere facilmente riconoscibile dal software, e deve includere parole chiave che ne facilitino la ricerca.
  • Non utilizzare grassetto e corsivi.
  • Utilizza un font standard come Arial di almeno 12 punti.
  • Ripeti le parole chiave e le tue competenze principali 3 volte nella lettera.

Esempi precompilati

  1. lettere di presentazione autocandidatura per neolaureati
  2. lettere di presentazione per risposta ad annuncio per neolaureati
SIMPLYTEC srl - Via Reims 8, 50126 Firenze - Tel 0557476870 fax 0555609776 - cf e p.iva 05717590482
iscrizione al REA di Firenze n° 05717590482- capitale sociale 30.000 euro interamente versato